chiudi

NVC 45

NVC 45, super rib dell’America’s Cup


L’NVC 45 è un maxitender bello, cattivo ed estremamente versatile. La carena, disegnata da Ocke Mannerfelt, è l’evoluzione di quella del tender utilizzato dal team svedese Victory Challenge all’ultima Coppa America, la coperta è stata invece completamente ripensata. Un 14 metri che ha quindi nel suo DNA il lavoro duro, il “servizio” alle grandi barche dell’America’s Cup ma che, grazie allo studio compiuto per ottenere la massima fruibilità degli spazi può essere anche barca da diporto, tender di lusso o mezzo d’appoggio. Una barca versatile anche per l’ampia scelta delle motorizzazioni che arrivano fino alla soluzione di due Seatek con trasmissioni di superficie (velocità massima 80 nodi) ma che partono da due più tranquilli Volvo D6 (per andare a “solo” 45 nodi. Sofisticata la costruzione, con tubolari realizzati in DTEX 1670, vetroresina con resine epossidiche e rinforzi in fasce unidirezionali di carbonio in corrispondenza dei pattini e nei punti maggiormente sollecitati. Le finiture sono a gelcoat neopentilico, consolle e coperchi dei gavoni sono stampati con tecnica RTM.